Gli oli essenziali possono avere un profondo impatto sul cervello attraverso un processo noto come aromaterapia. Quando inali l'aroma degli oli essenziali, si innesca una serie di reazioni nel cervello e nel corpo, portando a vari effetti psicologici e fisiologici.

Quando inali molecole di olio essenziale

Il tuo sistema nervoso olfattivo identifica immediatamente le molecole dell'aroma come piacevoli o sgradevoli.

Questa identificazione suscita sentimenti e ricordi

Quando viene assorbito nelle ciglia (corti peli simili a ciglia all'interno delle narici) del passaggio olfattivo. Si verificano due cose:

  1. Un effetto (chimico) immediato sulle cellule cerebrali
  2. Un effetto successivo sulle emozioni

Gli oli essenziali vengono ricevuti nel sistema limbico, che è il centro dell'olfatto, dei sentimenti, delle emozioni e della memoria.

Il sistema limbico controlla le emozioni di base (paura, piacere, rabbia) e le pulsioni naturali (fame, dominanza, sesso, cura della prole)

Quando il sistema limbico riceve input dal sistema olfattivo e gli oli essenziali vengono assorbiti nel cervello, si crea un impatto psicologico

Quando, ad esempio, senti l'odore dell'olio essenziale di limone, puoi sollevare lo spirito e rallegrare l'umore, perché il centro del cervello riconosce il profumo come sano, vivace, piacevole e tonificante.

I profumi sono il legame più stretto che abbiamo con i ricordi. Quando annusiamo qualcosa, la nostra memoria emotiva viene attivata. Il nostro ricordo è senziente e basato sulle emozioni.

Probabilmente hai dei "ricordi olfattivi" della tua infanzia. La cottura del pane, il profumo della nonna, la casa estiva e così via.

Ogni olio essenziale o essenza vegetale è composto da diverse molecole chimiche

Ogni sostanza chimica ha uno scopo specifico e ha un incarico di lavoro diverso.

Una volta che le molecole di un dato olio essenziale si attaccano ai recettori del corpo per cui è specificamente progettato, inizia a lavorare svolgendo il lavoro per cui era destinato.

Gli oli essenziali possiedono le proprietà di tutto:

  • Antibiotico
  • Antisettico
  • Antimicrobico
  • Antivirus< /li>
  • Antiinfiammatorio
  • Cura delle ferite
  • Rilassante
  • Allevia il dolore
  • Aiuto alla digestione
  • e COSÌ molto altro ancora!

Non devi fare nulla! Gli oli essenziali sono automaticamente attratti da ciò che deve essere riparato e basta aggiustarlo!

È come se fosse preprogrammato con il suo compito. Fa la stessa cosa con la pianta da cui proviene. Li protegge dall'interno e dall'esterno. Lo stesso vale per gli esseri umani!

Il nostro compito è selezionare l'olio essenziale pre-progettato per la guarigione di cui abbiamo bisogno.

Diluiscilo e applicalo, inalalo, diffondilo, bagnalo, comprimilo o usalo in qualunque modo sia adatto alla condizione che vogliamo risolvere.

Perché gli oli essenziali sono un dono della natura per noi? Vanno a lavorare, fanno il loro lavoro e noi siamo sulla buona strada per migliorare il corpo, la mente e l'anima.

È importante notare che le risposte individuali agli oli essenziali possono variare e gli effetti possono essere influenzati dalle preferenze personali e dalle esperienze passate. Alcune persone potrebbero trovare certi profumi più rilassanti, mentre altri potrebbero preferire aromi diversi. Quando si utilizzano oli essenziali per i loro benefici aromaterapeutici, è fondamentale utilizzare oli di alta qualità e seguire le linee guida di sicurezza, come i metodi di diluizione e diffusione adeguati.